Il Milan è sulle tracce del terzino del Psg Serge Aurier. Secondo la stampa francesce, i rossoneri sarebbero pronti ad una grande offerta per il mercato estivo. Il giocatore, però, piace anche al Barcellona. Gli emissari spagnoli lo seguono da tempo e ne parlano con la dirigenza transalpina. Il difensore ivoriano, classe 92, è approdato al Psg nell’estate del 2014 ma non ha trovato molto spazio quest’anno. Per lui 39 presenze e 2 reti in campionato in due anni ma soltanto 4 in questa stagione.

CARATTERISTICHE – E’ un difensore esterno destro che riesce a coprire bene entrambe le fasi di gioco. All’occorrenza può adattarsi sia a sinistra che al centro. La sua duttilità tattica è una dote importante che piace molto all’allenatore italiano Montella. Il Milan, del resto, ha bisogno di un’alternativa valida soprattutto sulla corsia destra. Ignazio Abate, infatti, non riesce sempre ad avere un rendimento costante, a causa di problemi fisici, e De Sciglio non sembra aver raggiunto ancora la massima maturazione tecnico-tattica.

L’ESPERIENZA INTERNAZIONALE – Aurier vanta già una rispettabile esperienza internazionale. Gioca in Nazionale già da oltre tre anni e ha partecipato al Mondiale del 2014 giocando tutte le tre gare del girone eliminatorio con buone prestazioni. Il difensore conta sei presenze e un gol, allo Shakhtar, in Champions League.

FUORI ROSA – Nello scorso febbraio il giocatore è stato momentaneamente messo fuori rosa dal club francesce per aver insultato l’allenatore Blanc e i compagni Di Maria, Ibrahimovic e Sirigu. Il club l’ha costretto ad allenarsi con la seconda squadra fino al mese successivo.

Mar Pel