Il Palmeiras ha conquistato per la nona volta il titolo di campione del Brasile grazie alla vittoria con la Chapecoense quest’anno. Tuttavia, c’è qualche grana da sistemare all’interno della società evidentemente. Sì, perchè malgrado i titoli e le vittorie, il club non ha provveduto a mettere in regola la questione che riguarda il rinnovo di Gabriel. Il mediano, infatti, non ha firmato alcun prolungamento ed è in procinto di lasciare il ‘Verdao’.

La questione sorprende abbastanza. Il brasiliano non è uno che passa inosservato, il Palmeiras doveva fare attenzione a quanto poi sembra stia per accadere. Stando a quanto riportato dal quotidiano sportivo ‘Lance’, il giocatore è molto vicino al Genoa. Il club sudamericano potrebbe sostituire il mediano ingaggiando l’interista Felipe Melo. Preziosi, invece, con l’acquisto di Gabriel andrebbe a sostituire il partente Rincon (destinazione AS Roma).

Tutti d’accordo, a quanto pare, anche per quel che riguarda il prezzo del cartellino. Preziosi incasserebbe i 10-12 milioni dalla cessione del cartellino di Rincon alla Roma e prenderebbe parti di questi per portare Gabriel in rossoblu. Si parla di cifre che s’aggirano intorno ai 4 mln. I diritti sul giocatore sono di proprietà dell’agenzia OTB Sport, che agisce per conto del Monte Azul, club proprietario del cartellino di Gabriel. Il giocatore, infatti, è un classe ’92 cresciuto nelle giovanili del Botafogo ed è passato nel 2014 al Monte Azul. Nel suo palmarés sono già presenti la vittoria della Coppa del Brasile nel 2015 e del campionato brasiliano nel 2016. Un ottimo curriculum, considerando che ha appena 24 anni. Tuttavia, i giocatori sudamericani non riescono subito ad integrarsi negli schemi della Serie A ed al Genoa serve un centrocampista ‘pronto all’uso’: sicuri che Gabriel, a prescindere dal valore tecnico, sia l’uomo giusto in questo momento? Juric potrebbe impiegare un bel po’ di tempo prima di averlo a sua disposizione e a gennaio, di tempo non ce n’è molto…