Stadio devastato

Nel weekend appena trascorso si è giocato uno dei derby più caldi e sentiti al mondo: Stella Rossa-Partizan.

Partita vinta per 3-1 dagli ospiti, ma passata alla cronaca non tanto per la sfida in campo. Bensì per quella sugli spalti. I tifosi del Partizan sono tra i più caldi non solo in Serbia ma in tutta Europa.

Il calore e la coreografia dei tifosi con i fumogeni si è ben presto trasformata in una devastazione. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, infatti, hanno preso fuoco le poltroncine dello stadio. Una vera e propria devastazione per lo stadio della Stella Rossa.